G57 Piadina per tutti!

Offro io … Il fiume Mississippi, con i suoi 3.701 km, percorre gli Stati Uniti da nord a sud. Io, con i miei quasi 5.000 km in bicicletta, ho percorso gli Stati Uniti da ovest a est. Facendo un calcolo approssimativo (chilometri percorsi x campo visivo), penso di avere fisicamente “visto” una striscia di questo […]

Read More
G56 La barba spagnola

La cerimonia è stata rinviata per pioggia Detto così sembra impossibile, ma quando è la coda di una tempesta tropicale che vi passa vicino, è consigliabile fare poco gli spiritosi. E va bene che la cerimonia finale di questi “giochi” prevede il battesimo nell’oceano, però una cosa è bagnarsi i piedi e altra cosa è […]

Read More
G54-55 Lupare, alligatori e barbera

Ho perso il conto delle persone che durante questo viaggio hanno rivelato e a volte vantato con commozione le loro origine italiane, più o meno perse nelle nebbie del tempo e nel conteggio delle generazioni. Solo nell’ultima settimana, dal ligure Chiappini che vende attrezzatura da cacciapesca, ai siciliani Scalia, Russo, Taormina…la lista sarebbe lunghissima. Ma […]

Read More

A me piacciono molto i cani: quelli degli altri, visto che non ho mai avuto la situazione personale o il posto adatto che, secondo me, servono per tenere un animale nelle condizioni ideali. Se mai fossi venuto ad abitare in Florida, probabilmente sarei stato aiutato dalla società a creare queste condizioni ideali. Dico questo perché […]

Read More
G52 Pubblicità progresso

Sarò breve, perché anche oggi è stata una giornata pesante sul piano fisico. I termometri che ho incontrato lungo la strada davano dai 90 ai 95 gradi Farenheit, cioè attorno ai 33 – 35 gradi e l’umidità accentua molto l’afa e la sensazione di pesantezza. Anche se questo blog si trova nella rubrica sportiva de […]

Read More
G51 Trasporti eccezionali

Secondo USA Today, uno dei pochi quotidiani nazionali che ogni tanto si trova in vendita in qualche distributore automatico, tra il 2008 e il 2009 oltre 37 milioni di americani (il 12,5% della popolazione) hanno cambiato indirizzo. Questo vuol dire che, teoricamente, nel giro dei prossimi sei anni tutta la popolazione degli Stati Uniti avrà […]

Read More
G50 Povero Crist

Da non so quanti anni ormai, la vita della maggioranza degli europei, che si trovino nella capitale dell’Europa o in una ridente cittadina della Romagna scelta a caso, è caratterizzata da una parola: riciclaggio. Io riciclo la carta, la plastica, il metallo, le pile usate e gli elettrodomestici rotti, e pago una tassa di qualche […]

Read More
G49 Florida o Cervia?

Ma dopo averci pedalato per tre giorni, si può sapere com’è questa Florida? La prima reazione è di rispondere che è in tutto e per tutto identica ai territori in cui mi muovo da quando ho lasciato il Texas: campi, prati verdi, foreste di conifere e infine acqua, tanta acqua, che si tratti di paludi, […]

Read More
G47-48 Io sono un italiano…

… un italiano vero ? Secondo il censimento del 2006, gli italo-americani sono il quinto gruppo etnico degli Stati Uniti. Il loro numero è stimato a 17,8 milioni di persone, ovvero 6% della popolazione. Prima di partire avevo fatto qualche ricerca sulla comunità italo-americana di San Diego, ma avevo deciso di non approfondire questa dimensione […]

Read More
G46 Che culo!

L’espressione “che culo!”, con la sua dose omeopatica di volgarità, è ormai entrata nel lessico comune e può essere usata in senso figurato o in senso letterale. Facciamo un paio di esempi. Stamattina, nel negozio di bici di Orange Beach ho di nuovo incontrato Karman, che si è finalmente deciso a cambiare ambedue gli pneumatici, […]

Read More